In Italia

La Società Italiana di Medicina Antroposofica è società affiliata della Federazione delle Società Medico Scientifiche Italiane ed è componente costitutivo del Comitato Permanente di Consenso e Coordinamento per le Medicine Non Convenzionali in Italia.

FISM

Federazione delle Società Medico Scientifiche Italiane

La Società Italiana di Medicina Antroposofica è società affiliata della Federazione delle Società Medico Scientifiche Italiane. Fa parte della Commissione per le medicine complementari.

www.fism.it

La FISM basa la sua missione sul principio di erogare ai propri affiliati prestazioni che soddisfino le esigenze da essi manifestate, basandosi sulla continua attività di comunicazione con gli stessi e sulla organizzazione interna, fondata su moderni requisiti standard organizzativi / gestionali e su dinamiche di sviluppo e miglioramento continuo dei servizi offerti. Alla luce di quanto sopra, la FISM mira a:

  • favorire gli scambi scientifico/culturali tra Società Medico – Scientifiche mediante la promozione e la realizzazione di tutte le attività relative alla formazione medica con particolare riguardo alla didattica finalizzata al miglioramento della professionalità dei medici;
  • favorire la formazione medica e le attività di ricerca mediante il coordinamento di programmi di ricerca d’interesse nazionale e regionale;
  • salvaguardare i principi etici e deontologici delle Società Medico – Scientifiche, favorendo la conoscenza della deontologia professionale e prendendo le difese della categoria nei confronti di informazioni scorrette, veicolate a mezzo stampa o attraverso strumenti di diffusione televisiva o multimediale;
  • partecipare in forma attiva alla programmazione sanitaria nazionale e regionale, adoperandosi per ottenere il riconoscimento del ruolo delle Società Medico – Scientifiche in tutti i campi ed in particolare per la formazione continua dei medici;
  • divulgare le conoscenze scientifiche consolidate, utilizzando tutti i mezzi disponibili, compreso il sito internet che deve diventare un punto di riferimento per la corretta e rapida informazione per le evidenze scientifiche.
  • definire criteri comuni per l’accreditamento delle Società Medico – Scientifiche in seno alla FISM;
  • realizzare l’integrazione delle attività e dei sistemi di certificazione delle Società Medico – Scientifiche aderenti, in base a criteri internazionalmente condivisi, nell’intento di contribuire alla definizione di un criterio comune di riconoscimento dei crediti formativi pur nel rispetto delle singole legislazioni nazionali;
  • armonizzare le Società Medico – Scientifiche secondo criteri di disciplina, d’area di interesse o per obiettivi splicitati, realizzando un coordinamento delle attività delle Società Medico – Scientifiche selezionate, conformemente a quanto previsto nello statuto;
  • definire appositi programmi o convenzioni che tendano a facilitare in modo efficace ed efficiente la comunicazione tra gli iscritti delle Società Medico – Scientifiche aderenti (in via di definizione);
  • favorire l’educazione sanitaria della popolazione mediante la proposizione di momenti educazionali.

 

Comitato Permanente di Consenso e Coordinamento per le Medicine Non Convenzionali in Italia

www.comitatomnc.org

Il Comitato è stato costituito venerdì 5 dicembre 2003 a Bologna tra i firmatari del Documento di Consenso sulle MNC sottoscritto alla Conferenza di Consenso sulle MNC tenutasi a Bologna il 20 ottobre nell’ambito del 43° Congresso Nazionale della Società Italiana di Psichiatria. Successivamente altre associazioni hanno sottoscritto il Documento di Consenso e hanno aderito al Comitato.

Il Comitato, realtà apolitica indipendente, no-profit, senza conflitti di interesse, multidisciplinare, multiprofessionale e integrata di riferimento nel panorama delle MNC del nostro Paese, nasce con lo scopo di concretizzare con tutte le iniziative del caso quanto sottoscritto col Documento di Consenso e di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle MNC e di costituirsi come l’interlocutore più autorevole e rappresentativo delle MNC di area medica nei confronti delle Istituzioni, grazie anche alla presenza delle associazioni dei pazienti delle medicine non convenzionali, contando ben 23 tra associazioni, società scientifiche, federazioni, l’Associazione Italiana Pazienti della Medicina Antroposofica, l’Associazione Pazienti Ayurvedici “Atah”, il Tribunale per i Diritti del Malato – CittadinanzaAttiva dell’Emilia-Romagna.

Cinque delle nove società medico-scientifiche di MNC iscritte alla Federazione delle Società Medico Scientifiche Italiane, FISM, sono componenti costitutive del Comitato: AIOT, FIAMO, FISA, SIMA, SIMO.
Il Comitato rappresenta circa 12.000 tra medici, odontoiatri e veterinari di tutte le discipline riconosciute dalla Federazione degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri e dei Veterinari: Agopuntura, Fitoterapia, Medicina Antroposofica, Medicina Ayurvedica, Medicina Omeopatica, Medicina Tradizionale Cinese, Omotossicologia.

Il Comitato è impegnato a livello medico, sociale e nei confronti delle istituzioni operando nei seguenti ambiti: educazione alla salutogenesi, riconoscimento legislativo, informazione e rapporti con i media, consenso informato per una libera scelta dei percorsi di salute, formazione non solo di medici, odontoiatri e veterinari ma di tutti gli operatori della sanità, farmacoeconomia e integrazione sul territorio per i problemi dell’equilibrio sostenibile, criteri di qualità, sicurezza ed efficacia delle terapie e dei farmaci nelle varie discipline mediche rappresentate, sostegno e confronto con le associazioni dei pazienti ed è aperto a tutte le componenti sanitarie, nelle sedi rappresentative della professione medica, alle Istituzioni della Repubblica sia nazionali che regionali e territoriali, nonché nei confronti delle associazioni dei cittadini.

Il Comitato è il partner italiano dell’European Research Initiative on Complementary and Alternative Medicine (EURICAM) e di European Forum for Complementary and Alternative Medicine (EFCAM).
Il Comitato è Corresponding Partner del European Coalition on Homeopathic and Anthroposophic Medicinal Products (ECHAMP).

Il Comitato inoltre è co-fondatore e patrocinatore della Campagna “Giù le Mani dai Bambini” la più importante e visibile campagna di farmacovigilanza per l’età pediatrica mai avviata in Italia di informazione sociale contro l’abuso degli psicofarmaci nei bambini.